Problema ricarica iPhone o iPad, un semplice stuzzicadenti per risolvere

Basta una semplice ricerca sui forum della Apple per trovare molti commenti comuni: tantissimi possessori di iPhone e iPad hanno problemi di caricamento dei loro dispositivi. Ma c’è una semplice soluzione per tutto questo. Prima di incolpare il cavo o il telefono, controllare dove viene inserito il cavo per la ricarica.

Polvere, pezzi di carta o altro che si trovano dentro le nostre tasche possono rimanere incastrati e possono dare problemi con il passare del tempo. Per essere sicuri, fate un backup dell’iPhone o dell’iPad sul computer o tramite cloud. Spegnetelo, e con un normale stuzzicadenti rimuovete la sporcizia. Rimarrete sorpresi da quanta “spazzatura” può rimanere incastrata.

Ricollegate il caricate e guardate se funziona. Avete ancora problemi? Provate a pulire la porta di nuovo, se potete questa volta con l’aria compressa o una graffetta facendo sempre attenzione.

Potete provare questo metodo anche se l’iPhone o l’iPad rimane fisso in “modo cuffie” anche se non ci sono cuffie collegate. Inoltre, il metodo può essere provato per pulire le porte di ricarica e il jack di collegamento dei dispositivi Android, Windows Phone e Blackberry.